Il make-up e l’estate

Buongiorno carissimi,
oggi vorrei parlare del problema che affligge noi donne: d’estate siamo tutte meno fighe!
Niente di nuovo: il caldo e il make-up non sono compatibili facilmente. Ecco perché ho pensato di esprimere il mio punto di vista su questo periodo dell’anno, in cui apparire al meglio è una mission impossible più ardua di quelle di Gabriele Cirilli al Tale e Quale Show.
Innanzitutto parliamo del mare. Lo so, lo so: uscire senza nemmeno un velo di trucco è terribile, ma come pensate di ovviare a questo problema? Entrando a mare truccate, per poi uscire dall’acqua facendo invidia al panda del logo del WWF? Assolutamente no! A mare niente trucco. È naturale che questo necessita da parte nostra una cura maggiore nella pulizia del viso. Abbiamo già scritto un articolo su come praticarla, lo trovate QUI.
A mare niente trucco, allora come possiamo apparire al meglio? Io direi di concentrarci sul vestiario. Per anni abbiamo impilato vestiti vecchi, che magari avremmo voluto buttare, in un angolo del nostro armadio, con la scusa del: “Non si sa mai, magari li uso per il mare”. Poi, però, non li abbiamo mai usati, perché non ci saremmo sentite a nostro agio. Questo perché anche a mare dobbiamo sentirci bene con noi stesse. I colori che prediligo sono sull’azzurro e sul rosa/fucsia. Pure il marrone non mi dispiace, se abbinato a qualcosa sul fucsia. Sbizzarritevi come meglio potete. Bastano un bel pareo e una bella borsa per non farci pensare al make-up che non abbiamo. E, a proposito di borse, quest’anno Carpisa ha fatto una collezione davvero carina. Sono borse traforate con all’interno una pochette. Davvero belle!

Adesso, invece, parliamo del make-up e la città. Pur non avendo il problema dell’acqua, quello del caldo resta comunque. Per questo possiamo ricorrere a piccoli accorgimenti.

La base:

È lei la parte più difficile del nostro make-up estivo, ma, con dei piccoli accorgimenti, possiamo definitivamente considerarla un problema passato. Se avete la pelle liscia, con poche imperfezioni, potete pure fare a meno del fondotinta e magari ricorrere a una semplice BB cream o CC cream. Se, invece, non riuscite proprio ad abbandonare il fondotinta, ecco cosa potete fare:

  • utilizzare un buon primer come base e, dopo aver applicato il fondotinta, fissarlo con la cipria (è un classico del make-up a lunga tenuta, ma d’estate è ancora più importante ricorrere a questo sistema);
  • utilizzare un fondotinta in mousse, sicuramente più indicato di quello liquido per il periodo estivo;
  • utilizzare un qualunque fondotinta e, dopo averlo applicato, bagnare una spugnetta da trucco, strizzarla e tamponare sul nostro viso. Renderà il fondotinta meno pesante sulla nostra pelle.

Gli occhi:

In  questo periodo amo molto sbizzarrirmi con i colori. La matita nera l’ho accantonata definitivamente, prediligo, invece, gli eyeliner colorati.

Innanzitutto, prima di applicate l’ombretto, in questo periodo è necessaria una buona base anche per gli occhi. Dunque, utilizzate un buon primer. In commercio ci sono sia primer esclusivamente per occhi sia quelli viso e occhi. In questo modo, il vostro ombretto durerà di più.

Per quanto riguarda le matite, io sconsiglierei di utilizzarle nella parte inferiore dell’occhio, in quanto più soggette a sbavature. Meglio usare degli eyeliner colorati. In ogni caso, se decidete di usare delle matite, ricordate di sfumarle per bene, in questo periodo più che mai, per evitare il solito effetto panda, di cui abbiamo parlato sopra. I panda sono carini, ma non siamo a carnevale.

Per quanto riguarda il mascara, oggi vanno tanto quelli waterproof. Io, sinceramente, non ne ho mai comprati. Mi sto trovando molto con questo della essence.

1467968808117-887561589

Lo stesso mascara c’è anche in versione waterproof.

Il blush:

Lo amo profondamente sul rosa, ma in questo periodo potrebbe essere più indicata una terra. Io la uso in perle.

Siamo giunti all’epilogo di questo articolo. Spero vivamente di esservi stata utile nel mio piccolo. A presto.

Bacioni,

Ele.

 

Annunci

19 pensieri riguardo “Il make-up e l’estate

  1. Io preferisco mettere meno fondotinta, ravvivare con del bronzer e fissare il tutto con del spray fissa trucco o acqua termale. Ovvaimente, come base crema solare ideata per il viso. 🙂
    Almeno io mi trovo bene cosi e il trucco dura molto quasi tutto il giorno.

    Liked by 1 persona

  2. io per l’estate, abitando in un posto umido come milano, non riesco a mettere il fondotinta poichè lo sento troppo pesante, come se i miei pori soffocassero. E’ questione del clima poichè lo stesso fondotinta in inverno, non mi da per nulla questo effetto. Di conseguenza utilizzo o una buona crema idratante e poi un pò di bronzer, o una bb cream leggermente colorata per dare un colorito più omogeneo al mio viso, e poi sempre bronzer. Mi sento più fresca

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...