Sudore, bagnoschiuma e deodorante: problemi insanabili?

Mie carissime lettrici,

è tanto tempo che voglio scrivere questo articolo, perché è qualcosa che mi riguardava (ora per fortuna non più) in prima persona e, dato che per il mio problema, su internet non ho mai trovato nulla, mi piacerebbe essere utile a qualcuno.

Vi è mai capitato di farvi la doccia e uscire già sudate, anche se è inverno? Vi è mai capitato di mettervi il deodorante e di iniziare a sudare o, addirittura, ritrovarvi le ghiandole gonfie?

Non sono cose assurde, sono cose che spesso capitano a chi, come me, è estremamente sensibile e delicata. Ma come evitarlo?

Io ho fatto tanti esperimenti: ho cambiato bagnoschiuma diverse volte, ho cambiato tante volte deodorante, ho provato con il bicarbonato, ma niente! Ero addirittura passata al deodorante roll-on e il risultato è stato gonfiore alle ghiandole.

Ad un certo punto è arrivata la svolta!

Sono sempre stata un po’ attenta alla questione del ph della pelle, ma non sono un medico e molte cose non sono di mia competenza. Però, mi sono detta che, se addirittura mi si erano gonfiate le ghiandole, evidentemente il sudore era il frutto di una reazione a bagnoschiuma e deodoranti. Ma io che amo i prodotti bio, già ne avevo provati di diversi, sempre meno aggressivi. Alla fine, ho deciso di fare un’ultima prova e ho iniziato a usare un detergente intimo molto delicato, anche per sotto le ascelle, e ho acquistato questo deodorante dell’Omia. Così ho finalmente posto fine al mio problema!

Non erano bastati i deodoranti delicati, quindi ho preso questo, che è davvero ottimo!

btr

Come potete leggere voi stesse, è un deodorante senza siliconi, né parabeni, ha solo alcool denaturato da alcool biologico. In buona sostanza, è composto da soli gas naturali ed è a ph neutro. Mi trovo davvero benissimo, è l’unico deodorante che io possa usare (e, fidatevi, ne ho provati parecchi!). Io preferisco la profumazione all’aloe vera, ma ce ne sono anche altre. Ho provato quella al tea tree oil, ma non ve la consiglio, dato che non mi ha fatto impazzire. Il deodorante, come un po’ tutto, andrebbe cambiato dopo un po’ che lo si utilizza, ma, dati i miei problemi, finché non troverò un altro deodorante abbastanza delicato per me, io continuerò a utilizzare questo.

In generale, questo è il mio consiglio: fate attenzione a come la vostra pelle reagisce quando vi lavate, perché la nostra pelle ci informa. Non parlo solo del sudore, ma anche dell’igiene intima quotidiana. Non è detto che un ottimo prodotto, vada per forza bene per noi, perché ognuno ha la sua pelle. Anche nell’igiene intima, fate caso al ph del vostro detergente, perché un ph poco adatto a voi o, in generale, ingredienti poco adatti a voi, a lungo andare possono causare piccoli disturbi. Ad esempio, anche le secrezioni intime ci aiutano a capire che magari quel detergente non è il più adatto a noi. Io, fortunatamente, sono riuscita col tempo a capire cosa disturbava la mia pelle, che reagiva ormai a qualunque bagnoschiuma o deodorante. Per altro, non c’è niente di peggio del sudore, ti fa vivere nell’imbarazzo, pur avendo tu coscienza di esserti lavata mezz’ora prima.

Spero tanto, con questo articolo, di essere utile a qualcuno con il mio stesso problema, che sta cercando una soluzione.

Baci,

Ele.

4 commenti

    • Te lo consiglio davvero, io li avevo a causa della mia pelle delicata, che reagiva ai prodotti anche poco aggressivi. Questo deodorante dà un sollievo assoluto e lascia asciutta e fresca. Una meraviglia! Fammi sapere se lo provi. 😘🌺

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...